Vicenza: piantati i “500 alberi per la Città di Vicenza”


Era partita, simbolicamente, dal parcheggio del cimitero lungo via Ragazzi del ’99, a due passi da dove era stato abbattuto il vecchio e malato cedro del Libano e dove ora svettanto tre nuovi alberi della stessa specie.


Questa mattina si è chiusa, sulla Pontara Santa Libera, dove giusto un anno fa sono stati levati tre alberi pericolanti e ora sono stati messi a dimora un nuovo platano e quattro magnolie. Si tratta dell’iniziativa “500 alberi per la Città di Vicenza” che, con una spesa di 250 mila euro finanziata con la vendita delle quote autostradali, ha consistentemente incrementato il patrimonio del verde lungo le strade cittadine. 

Tra gli interventi più significativi del progetto, tutti estremamente apprezzati dai residenti, i 25 nuovi platani piantati in via Fermi, i 12 di via San Martino, i 37 aceri della ciclabile di via Bartolomeo da Breganze, i 19 peri che a primavera fioriranno lungo via Dante. 

Ogni nuova pianta è stata contrassegnata con il logo dell’iniziativa. L’intervento va a incrementare il Piano d’azione per l’energia sostenibile che il Comune presenterà alla Commissione Europea, come strumento per l’abbattimento del CO2. 

0 commenti:

Posta un commento

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Design Blog, Make Online Money