Infografica: la corruzione nel mondo (e in Italia)



L’Italia perde posizioni nella classifica annuale della percezione della corruzione, di Trasparency International. 


Passa dal 69esimo al 72esimo posto su 176 nazioni (nel 2005 eravamo 40esimi). 
I paesi dove la corruzione è meno percepita? Danimarca, Finlandia e Nuova Zelanda. Mentre Corea del Nord, Afghanistan e Somalia sono quelli dove la corruzione è maggiore. Ma le vere sorprese si trovano nel mezzo della classifica come mostra l’infografica in basso. Lì, tra Bosnia e Sao Tomè, si posiziona l’Italia.

Il corruption index è elaborato da Transparency International, attraverso valutazioni di esperti e sondaggi dal 1995. Il punteggio assegnato ai vari paesi va da 0 (alto tasso di corruzione) a 100 (corruzione assente). La maggior parte dei paesi si attesta su un punteggio inferiore a 50 (l’Italia ha 42) e questo secondo Trasparency international è indice che al mondo la corruzione è molto diffusa. Ma è conoscendola e parlandone che si puà battere.

(focus.it)

Redazione Web
13/12/2012

0 commenti:

Posta un commento

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Design Blog, Make Online Money