Roberto Castiglion: Un grillino a capo di Sarego. Ed è primato

32 anni, sposato, due figli. Una laurea in ingegneria informatica all'Università di Padova e un impiego come project manager all'Enel di un gruppo di sviluppo di mobile applications.



Questa la carta d'identità di Roberto Castiglion, nuovo sindaco di Sarego che, con 20 voti in più, ha sbaragliato la lista civica concorrente ed è diventato il sindaco di sarego. Segni particolari, grillino. Alias, appartenente al partito non-politico del comico genovese Bebbe Grillo, il Movimento 5 Stelle.


E' il sindaco che ha fatto notizia e che, attualmente, sta occupando le pagine cartacee dei quotidiani e quelle virtuali dei magazines online perché, oltre ad essere il primo sindaco del Movimento 5 Stelle in Italia,  l'ingegnere dalle aspirazioni politiche è riuscito a trionfare nella terra leghista per antonomasia, sede del nuovo Parlamento padano (nella frazione di Monticello di Fara).


E Grillo? "Bebbe l'ho conosciuto sabato 28 aprile, quando si è fermato in piazza con il suo camper - racconta Roberto Castiglion subito dopo avere appreso della sua vittoria -. Mi ha chiamato questa sera per congratularsi".


Era gennaio quando nel comune vicentino alle porte di Lonigo si è iniziato a gettare le fondamenta per un primo movimento made in Vicenza del partito di Grillo: "Il primo incontro è stato organizzato al ristorante "Il Brillo" dagli attivisti di Vicenza. E' allora che abbiamo capito che c'erano i presupposti per partecipare alle elezioni". Il resto sarà storia?






Redazione Web
08/05/2012

0 commenti:

Posta un commento

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Design Blog, Make Online Money