Google Play sfida Amazon e Apple


Da oggi è possibile acquistare libri in formato digitale su Google Play, la piattaforma cloud di intrattenimento digitale di Google. E' quanto annunciato a Milano all'incontro dal gruppo americano e dagli editori italiani che hanno deciso di aderire al progetto.

L'Italia e' il primo Paese di lingua non inglese a rendere accessibile la piattaforma e i lettori avranno a disposizione piu' di 2 milioni di titoli tra cui poter scegliere. Numerosi gli editori italiani che hanno deciso di essere partner. I prezzi saranno variabili in base alle diverse case editrici.

Le homepage si diversificano e si adattano in base al dispositivo scelto e si avra' l'opportunita' per ogni libro di poter leggere la scheda tecnica, le recensioni dei lettori, le descrizioni e anche un'anteprima da scaricare. Sara' possibile leggere anche in modalita' off-line, non e' infatti obbligatorio essere connessi.

Attualmente i lettori digitali sono ancora pochi, la percentuale si aggira intorno all'1%, ma il trend e' senza dubbio in aumento, come sottolinea la responsabile di Mondadori "in questo trimestre ci sono stati piu' download che nell'intero 2011", dunque dati piu' che positivi.


(Adnkronos)

Redazione Web
08/05/2012

0 commenti:

Posta un commento

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More

 
Design by Free WordPress Themes | Bloggerized by Lasantha - Premium Blogger Themes | Design Blog, Make Online Money